CHI È IL SALES ACCOUNT?

27/07/2021 | AgentScout
pexels fauxels 3184465 (3)

Il ruolo del Sales Account

Il Sales Account è un dipendente dell'azienda che si occupa di gestire l'attività di vendita relativa a prodotti/servizi e lo sviluppo di affari commerciali. Il suo ruolo consiste nell'acquisire e gestire nuovi rapporti commerciali, assicurandosene il mantenimento nel tempo. Un bravo Sales Account non è soltanto in grado di trovare nuovi clienti per aumentare le vendite dell'azienda, ma è anche capace di curare le relazioni instaurate fino a raggiungere l'obiettivo più ambizioso al quale si possa mirare: la fidelizzazione del cliente.

Cosa fa il Sales Account?

Date queste premesse, è comprensibile perché avere un Sales Account all'interno di un'azienda sia una mossa a dir poco vincente. Sfruttandone il potenziale, infatti, sarà possibile sia ottenere un aumento del fatturato in tempi brevi, sia garantire che questo guadagno sia durevole nel lungo periodo. Infatti, il Sales Account:

  • ha una
  • preparazione commerciale
  • che gli consente di sfruttare al meglio le sue abilità per il piazzamento dei prodotti/servizi a lui assegnati;
  • è in grado di gestire le trattative commerciali nel modo più funzionale per gli obiettivi dell'azienda, ricorrendo alle proprie
  • abilità comunicative
  • e adattandole al caso concreto ma, soprattutto, al cliente che si trova di fronte;
  • riesce a indurre nel cliente l'impressione che stia perseguendo anche il suo interesse e non soltanto quelli del
  • business
  • .

Insomma, il Sales Account è una figura professionale della quale non si può proprio fare a meno, se si ha l'obiettivo di veder crescere l'azienda in modo strutturato e, cioè, evitando che il miglioramento sia soltanto una parentesi temporanea. Del resto, non c'è impresa che non brami di trovare la propria solidità.

Una buona offerta è una strategia vincente

Un conto è assumere un Sales Account, un altro è individuare un buon Sales Account. Nel panorama odierno, invero, fioccano i curriculum di persone che si improvvisano commerciali dall'oggi al domani senza aver maturato la giusta esperienza o senza avere la preparazione richiesta per lavorare nel settore. Ecco perché è importante sapere anzitempo quali caratteristiche dovrebbe avere la figura che stiamo cercando.

In linea di massima, il modo migliore di iniziare è quello di elaborare una buona offerta. Perché? Be', perché nessun Sales Account valido accetterebbe una proposta di lavoro non adeguata alle sue competenze. Il rischio di offrire poco e pretendere tanto, infatti, è quello di attirare figure alla disperata ricerca di un impiego e di allontanare a priori le risorse migliori sulla piazza.

Come strutturare una buona offerta?

Di solito, il modo migliore per capire come muoversi è quello di mettersi nei panni del candidato: cosa spingerebbe te a trovare una proposta di lavoro interessante? Cosa vorresti che ti offrissero e come vorresti essere trattato? Senza questo passaggio fondamentale, il rischio che si corre è di guardare la situazione soltanto dal proprio punto di vista e rimanere focalizzati esclusivamente su ciò di cui l'azienda ha bisogno. I rapporti sani e duraturi, tuttavia, non possono essere sbilanciati a unico beneficio di una parte, andando a scapito dell'altra.

Per strutturare un'offerta di lavoro competitiva, che attiri l'attenzione di un buon Sales Account, dovresti valutare di concedere:

  • un
  • fisso mensile
  • , che dia un senso di sicurezza alla risorsa;
  • dei
  • benefits
  • per valorizzare il contributo del commerciale;
  • gettoni immediati alla vendita
  • ;
  • un
  • rimborso spese
  • per gli spostamenti.

Questi sono soltanto alcuni degli elementi suscettibili di rendere una proposta allettante agli occhi di un possibile candidato. Il loro potere sta nella capacità di far sentire la figura supportata nello svolgimento dei suoi compiti e non un mero ingranaggio di una macchina più grande.

Come riconoscere un buon Sales Account?

Abbiamo capito che il Sales Account è la figura che ci serve, siamo intenzionati a trovarne uno, abbiamo anche strutturato un'ottima offerta di lavoro. Siamo pronti a lanciarci nella ricerca! Ma... come riconoscere un buon Sales Account e non inciampare nell'errore di affidarsi a una figura valida solo sulla carta?

Il primo passo per una corretta valutazione è partire dal curriculum della risorsa: vedere quali e quante esperienze ha nel mondo della vendita, se possiede già un suo portafoglio clienti, se ha instaurato contatti con grosse aziende e quanto a lungo sono durati. Si tratta di dati meramente indicativi, è ovvio, ma ti permetteranno di farti una prima idea. Se ti trovassi davanti il curriculum di una persona che ha avuto moltissime esperienze di breve durata presso svariate aziende, sarebbe legittimo indagare più a fondo i motivi dietro la cessazione di tali rapporti di collaborazione in modo così rapido.

Il secondo passo è quello di andare oltre il curriculum. Va bene servirsene per una valutazione iniziale, ma fermarsi ad esso sarebbe a dir poco controproducente. Non dimenticare che un foglio non potrà mai dirti tutto di una persona.

Il terzo passo è sfruttare i colloqui conoscitivi per conoscere e mettere alla prova le abilità del candidato. Come si presenta? Come occupa lo spazio? Che genere di energia emana? Spesso, infatti, l'esperienza non basta a fare di una persona un buon Sales Account. Sono le abilità innate a fare la differenza e, in particolare, la capacità di instaurare un rapporto di empatia con il proprio interlocutore.

Come trovare il Sales Account giusto?

La ricerca di commerciali è un territorio complesso da esplorare, specie ai giorni d'oggi dove i ritmi si sono fatti sempre più veloci e la concorrenza sempre più feroce. Per questo motivo, il tempismo gioca un ruolo di prim'ordine quando si tratta di accaparrarsi le risorse migliori sul mercato e impedire che vadano a lavorare per i competitor.

Per evitare di lanciarti in spese inutili e ottenere risultati scadenti, la scelta migliore che puoi compiere è quella di affidarti a delle agenzie di selezione specializzate, che ti aiutino a ottimizzare i tempi e ad assicurarti un vantaggio competitivo non indifferente sulle altre aziende che operano nel tuo stesso settore. Ovviamente, è importante scegliere l'agenzia giusta, onde evitare di camminare sulle sabbie mobili e correre il rischio di un pessimo investimento. Perciò, prenditi il tempo per selezionare quella che fa per te ed evita di basarti soltanto sull'aspetto monetario. Non sempre un prezzo altissimo è sinonimo di qualità e non sempre optare per soluzioni esageratamente economiche nell'immediato si traduce in un vantaggio nel lungo periodo.

In conclusione, se stai cercando di rafforzare la tua rete vendita, il Sales Account potrebbe essere proprio la figura che fa per te. Bada bene a scegliere quello giusto per le esigenze della tua azienda. In questo modo, riuscirai a integrare una risorsa capace di migliorare la salute del tuo business e potrai tirare un piccolo sospiro di sollievo. Non perdere altro tempo e comincia la ricerca per trovare il Sales Account perfetto per te. AgentScout è pronta ad aiutarti!


Ricerca Venditori Subito!

Campo richiesto
Inserisci un'email corretta
Inserisci un numero di telefono corretto