6 TECNICHE PROIBITE PER STRATEGIE DI VENDITA EFFICACI

19/05/2021 | AgentScout
strategie di vendita 1536x1024

1. La tecnica "fucile da cecchino"

Se in passato il grande network pubblicitario radiotelevisivo era il mezzo preferito dalle multinazionali, oggi la musica è cambiata. I direttori marketing scelgono sempre più spesso di operare con veri e propri fucili da cecchino, andando a delineare prospect estremamente precisi da colpire. In questo modo, vanno a eliminare interi segmenti di utenza. Che vantaggi può avere? Specializzarsi in un settore può aiutarti a diventare leader in quella fetta di mercato per una precisa gamma di prodotti/servizi, individuando una nicchia sulla quale puntare nel tempo e procedendo a un graduale aumento dei prezzi.

2. Avere il colpo in canna

Il colpo in canna rappresenta il messaggio da far giungere al bersaglio. Per questo, dev'essere letale! Una volta centrato il nostro target, dobbiamo far sì che questo prospect specifico sia attratto dal prodotto al punto da sentirlo suo. Se, ad esempio, il cliente potenziale a cui ci rivolgiamo sono ragazze tra i 22 e i 25 anni coi capelli castani residenti a New York, il messaggio deve essere strutturato per colpire direttamente le emozioni di questo segmento ed escludere tutto il resto.

3. L'agente di commercio Killer

Avete mai visto un fucile che spara da solo? Improbabile, a meno che non fosse un film di fantascienza. Con questo, vogliamo dire che, all'interno di un business, avere un agente di commercio o venditore che svolga il ruolo del killer è fondamentale. Vendi su internet? Il venditore online è ciò che fa per te! Vendi offline? L’agente di commercio è la tua soluzione! Stai ancora studiando la tua strategia? Il tuo killer perfetto è il consulente commerciale! Sono i commerciali che fanno la differenza, creando script di vendita precisi in grado di completare il lavoro fatto dal reparto marketing.

4. La fase dell'innamoramento

È chiaro che killer, colpo in canna e fucile da cecchino sono solo delle metafore. Identificato il nostro target, l’obiettivo rimane fidelizzare lo stesso all’acquisto costante nel tempo. In fase di progetto, sarà quindi essenziale fare tutto il possibile per creare le condizioni che portino al riacquisto in forma autonoma da parte del nostro cliente finale. In sostanza, dobbiamo fare in modo che si innamori del nostro prodotto o servizio al punto da non poterne fare più a meno.

5. Il cliché della dipendenza affettiva

Avete mai sentito parlare di dipendenza affettiva? Si tratta di una situazione in cui un soggetto sviluppa una vera e propria forma di dipendenza emotiva nei confronti di un altro, al punto da non riuscirsene a distaccare neppure quando il rapporto assume connotati poco sani per le parti. Nel mondo del commercio, esistono molti agenti di commercio e rappresentanti in grado di creare vere e proprie dipendenze coi clienti. Che sia giusto o sbagliato è un giudizio che noi di AgentScout lasciamo a voi! Ad ogni modo, costruire le condizioni per produrre il cosiddetto rapporto tra i commerciali ed i nostri clienti è la base per generare flussi di fatturato costanti e crescenti nel tempo.

6. La caccia al tesoro

State crescendo? Siete in start-up? Qualunque sia la vostra condizione attuale, le grandi aziende sanno che occorre sempre investire in ricerca e sviluppo per creare nuovi prodotti in grado di soddisfare i bisogni dei propri utenti, come una vera e propria caccia al tesoro. Per avere successo, perciò, è essenziale non smettere mai di fare ricerca ed investire costantemente perché solo così si riesce a fare la differenza nel medio lungo termine.

Se pensi che la tua organizzazione sia pronta per implementare tutti o solo alcuni di questi segreti, inizia subito a cercare commerciali con agentscout.it.


Ricerca Venditori Subito!

Campo richiesto
Inserisci un'email corretta
Inserisci un numero di telefono corretto