4 ERRORI DA EVITARE NELLA RICERCA AGENTI

21/05/2021 | AgentScout
come integrare agenti di commercio 1621593573

1. Copywriting agenti sbagliato

Ricerchiamo agente di commercio per aumentare il fatturato della nostra società nata dalle ceneri del gruppo X”: capita di frequente di trovare annunci del genere su internet. Chi li scrive, ovviamente, lo fa nella convinzione che mettere in chiaro cosa si sta cercando sia una strategia vincente per evitare perdite di tempo. In realtà, un copy strutturato in questa maniera rischia di respingere gli agenti, anziché attirarli.

Un commerciale che valuta nuovi mandati mediamente riceve centinaia di proposte e ragiona in un’ottica puramente personale. Apparire bisognosi e poco stabili ― come emerge dall'annuncio di cui sopra ― non solo tende ad allontanare le risorse di valore, ma crea altresì un’immagine negativa intorno alla nostra organizzazione. Il primo errore da evitare, quindi, è il faidaté nella stesura degli annunci agenti. È preferibile, piuttosto, rivolgersi a professionisti competenti in grado di creare testi persuasivi, capaci di attrarre profili di valore.

2. Esprimersi in termini di "vantaggi" e "bisogni"

Quando leggiamo una landing page o un annuncio dedicato alla ricerca rappresentanti, nel 99% dei casi il messaggio che viene veicolato è quello di trovarsi di fronte ad aziende bisognose. Identificare una lista di bisogni e esporre le nostre necessità, però, rischia di dimostrarsi una tecnica fuorché vantaggiosa. In fase di selezione agenti di commercio, è importante definire le condizioni per trasmettere sicurezza e creare fin da subito un rapporto win-win con la risorsa. Se l’agente percepisce che abbiamo bisogno di lui, probabilmente ci terrà in pugno e i margini di trattativa saranno bassissimi.

3. Delegare il recruiting a terzi

Ho affidato tutto alla mia segretaria/al mio stagista": sembra logico e perfettamente in linea con il bisogno di coordinamento che appartiene a ogni azienda. Eppure, affidereste la vostra vita ad un estraneo? Il paragone potrà sembrare forte, ma il nocciolo della questione è pressoché identico. La rete vendita è il cuore pulsante dell’azienda, sicché il recruiting agenti dovrebbe essere l’unica attività che dovremmo evitare di delegare a terzi. Secondo voi un agente senior con portfolio clienti, se viene contattato da uno stagista o un dipendente diverso rispetto al titolare, quale sensazione avrà circa il colloquio? Che per quell’organizzazione la rete vendita è un aspetto secondario! Ecco perché dovremo gestire sempre in prima persona tutte le fasi di ricerca e selezione agenti di commercio.

4. Sbagliare chiusura dell'accordo

Sapete chi è W. Emerson? R. Cialdini? S. Godin? A. Ries? J. Trout? Migliaia di imprenditori pretendono di avere successo, ma non hanno idea neppure della teoria che c’è dietro al marketing, alla vendita ed alle tecniche di comunicazione efficace. Per questo, accade spesso che, una volta trovata la risorsa giusta, l’incapacità di chiudere l’accordo porti ad un consumo di energie e tempo. Costruire una strategia per trasformare il commerciale potenziale in un agente di commercio vero e proprio rappresenta la base per raggiungere la vetta.

In conclusione, il consiglio rimane quello di affidarsi ad agenzie specializzate in grado di costruire la rete vendita per la vostra impresa. Affidati ad AgentScout e approfitta della prova gratuita per integrare la tua rete vendita con gli agenti di commercio più validi sul mercato!


Ricerca Venditori Subito!

Campo richiesto
Inserisci un'email corretta
Inserisci un numero di telefono corretto