COME SCRIVERE UN ANNUNCIO PER LA RICERCA DI RAPPRESENTANTI

annuncio ricerca rappresentanti

Come strutturare un buon annuncio

Affinché la ricerca di rappresentanti commerciali vada a buon fine, la creazione di un buon annuncio è e rimane un aspetto fondamentale da tenere in considerazione. Per questo motivo, è bene valorizzare 2 aspetti imprescindibili nella sua redazione:

  • Scrivere nell'ottica del candidato che intende proporsi per il nostro annuncio

  • Prestare la giusta attenzione alla struttura dell'articolo affinché sia appetibile per potenziale candidato

L’ottica lato venditore

Il primo errore che molte aziende commettono è realizzare annunci per la ricerca di commerciali, focalizzando l’attenzione sui bisogni dell’impresa. Niente di più sbagliato! Per avere successo, occorre considerare che in Italia ci sono 4 milioni di imprese e 200k venditori. Questo significa che l’annuncio per trovare rappresentanti dovrebbe essere strutturato nell’ottica del candidato, indicando soprattutto i vantaggi che la persona potrebbe avere scegliendo di lavorare con la vostra struttura.

La struttura dell'annuncio

La struttura dell’annuncio è spesso sottovalutata, invece si tratta di una vera e propria pagina di vendita. Occorrono un Teaser efficace, una headline, una sub-headline e tanti elementi precisi che la maggior parte degli imprenditori non solo non conosce, ma arriva a sottovalutare, lamentandosi dei risultati che ottiene nella ricerca di rappresentanti con il ricorso ad annunci tradizionali.

Il Teaser

Il teaser è la prima frase dell’annuncio e serve a identificare e motivare il nostro target. Dev'essere semplice, chiaro ed efficace. L'esempio di un buon teaser potrebbe essere: “Sei un agente di commercio? Un rappresentante? Stai cercando un’opportunità nuova?”

Ovviamente, è importante formulare il testo sempre nell’ottica del candidato.

La Headline e la Sub-Headline

L’Headline dell’annuncio dovrebbe rappresentare la soluzione al bisogno del venditore. Quindi, potrebbe essere strutturata come segue: “Nome azienda è la soluzione per te!” oppure “Abbiamo l’opportunità che stai cercando” e così via.

La sub-headline, invece, dovrebbe contenere una descrizione più di dettaglio come: “Selezioniamo risorse ambo i sessi da integrare nella nostra rete vendita per far fronte alla nostra crescita”

L’apertura dell'annuncio

Una volta motivato il rappresentante o l’agente alla lettura dell’inserzione, lo step successivo è inserire un’apertura accattivante per il lettore che identifichi in sintesi la posizione ricercata. In questi casi, è sempre meglio evitare scrivere nello stesso annuncio per la ricerca di agenti più posizioni come ad esempio: “Cercasi agente di commercio plurimandatario settore alimentari e Venditore prodotti di benessere”.

I vantaggi

Uno degli errori più frequenti sta nella rappresentata mancanza dei vantaggi. I vantaggi sono di solito tre macro aree in cui l’azienda è considerata accattivante rispetto alla concorrenza. Pertanto, è essenziale esporre al candidato tre motivi sintetici per cui dovrebbe scegliere di lavorare per voi.

La descrizione dell'azienda e della posizione

Nell’ultima parte dell’annuncio per la ricerca di rappresentanti dobbiamo inserire la posizione per esteso e la descrizione dell’azienda con l’invito a candidarsi. Ovviamente, maggiori sono le informazioni e minori saranno le candidature, maggiori sono i requisiti richiesti minori saranno i profili ricevuti. Dunque, è importante valutare con attenzione ciò che scriviamo.

Quali vantaggi porta scrivere un buon annuncio?

La realtà dei fatti è che non esiste un unico metodo per scrivere un annuncio per la ricerca di rappresentanti che sia perfetto in ogni sua parte e che sia in grado di attirare qualunque rappresentate si trovi a leggerlo. Esistono, però, strutture e soluzioni da seguire che consentono di ottenere un risultato capace di produrre un output efficace per la nostra impresa.


Successivo
Precedente